Video Musicali

Fuori dall’Iperuranio, valore concreto

Da sempre musica e video si sposano ed elevano il proprio valore, spesso dando vita e vere e proprie opere d’arte.

Realizzare un video musicale professionale serve per dare importanza, spessore, perimetro e corpo ad una canzone e a un immaginario musicale che nell’era dello streaming e del “tutto e subito” rischia di perdersi senza aver possibilità di attirare l’attenzione del navigatore.

Il video è un’occasione per “spiegare” (nel senso di far capire da dove si viene, dove si vuole andare) o “arricchire” (nel senso di dare spessore, mistero) al mondo che gira attorno a un artista o una band. Per un gruppo che si vuole far notare è indispensabile avere un mondo attorno da mostrare, e i video sono il modo migliore di farlo.

Al primo appuntamento, porta dei fiori

Come già detto i video musicali sono il vestito di una brano e della sua band.

Servono a pompare l’attività live, sono un biglietto da visita per promoter, agenzie e pubblico, per fare in modo che si continui a parlare dell’artista, naturalmente a patto che sia FATTO BENE. Ancor prima dei discorsi sul budget da utilizzare, sulle specifiche tecniche o sul concept artistico del video, è importantissimo ricordarsi di rifuggire i cliché. Fuggirne lontano, il più possibile.

Di quali cliché stiamo parlando?
Un esempio sono quei video in cui la band (spesso con rigorosa uniforme consistente in camicia nera e cravatta rossa) suona in un capannone abbandonato, o dentro un complesso industriale in rovina, o tra dei ruderi in campagna.

Tralasciando la scelta dei setting bucolici o post industriali, ricordate che non è obbligatorio apparire nel proprio video, specialmente se vi sentite goffi o assolutamente fuori contesto.

Ma questo chi è?

Il mondo è pieno di esempi che testimoniano quanto sto per dire:                                                                                                                                                                                                                                              Dal famoso video, girato unicamente su dei tapis roulant, realizzato dagli Ok Go sino ad arrivare in Italia con i video comici di Fabio Rovazzi.

Se il video è bello il brano ne esce valorizzato e l’ascoltatore è invogliato a condividere e approfondire.

Alcune mie produzioni

Cliccando sull’icona dell’artista potrete vedere i relativi video musicali realizzati :

Realizza ora il tuo videoclip, contattami per un preventivo gratuito

Videoclip a partire da 600 €

CONTATTAMI QUI